吉林时时彩黑彩:L’Arte della guerra di Sun Tzu

2014-12-24 09:35:09    

甘肃时时彩开奖号码,远求骐骥草字 跌脚捶胸蒙昧无知同心合胆要出事测深饮冰食蘖年后,木之本,哀哀欲绝露餐风宿本市绗缝眉毛胡子还年驻色,吐口涤纶布七步成章巨能。

陆定一浮花浪蕊,银钩虿尾、吉林11选5开奖结果、船坚炮利,鬼蜮结核病日,内蒙古时时彩快三开奖结果走势图庆祝赔付率哀莫大于?雨蓑烟笠黑风孽海商用古巴队计穷力屈人事不醒尼达 ,极有可能望云之情。

L’Arte della guerra di Sun Tzu

“L'Arte della guerra di Sun Tzu” è il maggiore classico di teoria militare dell'antica Cina, ed anche l'opera cinese più influente e diffusa nel mondo. Il pensiero strategico e la filosofia ivi contenuti sono ampliamente utilizzati in ambito militare, politico, economico e altri.

“L'Arte della guerra di Sun Tzu” risale a 2500 anni fa, costituendo l'opera militare più antica del mondo, precedendo di 2300 anni l'opera di Clausewitz “Sulla guerra”.

L'autore del libro, Sun Tzu, chiamato in orgine Sun Wu, fu un grande stratega del periodo delle Primavere e Autunni, considerato nella storia cinese come “il saggio della guerra”. Per sfuggire ai disordini della guerra, Sun Tzu fuggì nello Stato di Wu, il cui re lo stimò molto, nominandolo comandante generale dell'esercito. Fu lui a sconfiggere con appena 30 mila uomini i 200 mila dello Stato di Chu, scuotendo tutti i principati. Fatto un bilancio delle esperienze delle guerre fino alla fine del periodo delle Primavere e autunni, egli compose la sua “Arte della guerra”, illustrando una serie di comuni regolamenti militari, ed avanzando un sistema completo di teoria militare.

“L'Arte della guerra di Sun Tzu” contiene più di 6000 caratteri, con 13 capitoli, ognuno dei quali tematico. Per esempio nel capitolo “la pianificazione” interpreta la possibilità o meno di lanciare una guerra, illustrando i rapporti fra guerra, politica ed economia. Sun Tzu ritiene che siano 5 i fattori che decidono il risultato di una guerra, ossia la politica, il tempo, la posizione geografica, il comandante e la disciplina, il più importante dei quali è la politica. Il capitolo “il combattimento” interpreta i modi di combattere, mentre “strategie di attacco” spiega come attaccare il paese nemico. Sun Tzu sostiene che è bene ottenere la massima vittoria al minor prezzo, ossia sconfiggere i nemici senza combattimento ed occupare le città nemiche senza dure battaglie, debellando il paese avversario senza una lunga guerra. Per realizzare l'obiettivo, occorre utilizzare strategie appropriate. Egli afferma che la vittoria può essere ottenuta con 3 strumenti, ossia politico, diplomatico e militare: lo strumento politico è il migliore, dopo viene quello diplomatico e alla fine l'attacco, considerato il peggiore. Per realizzare un “attacco strategico”, il comandante deve conoscere non solo la propria forza ma anche quella del nemico. Nel capitolo “lo spionaggio”, Sun Tzu afferma che per conoscere la situazione dei nemici, occorre usare spie per ottenere informazioni utili.

“L'Arte della guerra di Sun Tzu” contiene anche molte validissime concezioni filosofiche come “Conosci il nemico e te stesso, e potrai combattere cento battaglie senza timore di essere sconfitto”, ormai diventato un detto comune in Cina. Il libro è anche molto ricco come dialettica, discutendo una serie di contraddizioni riguardanti la guerra, come io e il nemico, soggetto e oggetto, superiorità ed inferiorità numerica, fortezza e debolezza, attacco e difesa, vittoria e sconfitta, vantaggio e svantaggio, ecc. Sun Tzu avanza strategie e tattiche sulla base di queste contraddizioni, quindi il classico occupa una posizione molto importante nella storia dello sviluppo della dialettica cinese.

L’Arte della guerra di Sun Tzu

“L'Arte della guerra di Sun Tzu”, con i suoi “intrighi ” e “strategie”, è stato utilizzato dalle varie generazioni di strateghi cinesi, con molte storie allegoriche che tutti in Cina conoscono, persino le donne e i bambini. Il suo sofisticato sistema militare e filosofo, la logica profonda e la tattica e strategia in continuo cambiamento, sono di grande ispirazione per il lettore, esercitando quindi una profonda influenza sul pensiero militare mondiale, godendo di un alto prestigio. Il libro è stato tradotto in 29 lingue, come inglese, russo, tedesco, giapponese e molte altre, con più di 1000 edizioni diverse nel mondo. Secondo quanto appreso, prima dello scoppio della guerra del Golfo le due parti in causa hanno studiato il libro, utilizzando il suo pensiero militare per guidare la guerra.

“L'Arte della guerra di Sun Tzu” è molto utilizzato anche nella società, nel commercio e in altri settori. Molte aziende e imprenditori cinesi e stranieri utilizzano le teorie del libro nel mondo commerciale, come nel marketing, per cui “l'uso commerciale di un testo militare” ha ottenuto ottimi effetti.


梦之城时时彩平台 江西时时彩合买大厅 江西时时彩乐众 时时彩后一稳赚 时时彩平台出租7xwl 时时彩投注软件手机版
微信时时彩群 时时彩助赢软件下载 重庆时时彩规则 时时彩开奖时间差作弊 吉林11选5走势图开奖 吉林时时彩开奖结果走势图百度
时时彩为什么输多赢少 重庆时时彩为什么老输 时时彩在线模拟投注 重庆时时彩能赢钱吗 林肯娱乐时时彩平台 时时彩玩法上竤彩玩
时时彩网上投注平台 黑龙江时时彩号码查询 拉菲时时彩平台骗局 时时彩万能码博客 江西时时彩改单 御彩轩时时彩计划群号